NATALE IN GHANA

Grazie Akosua, di essere con noi…

Grazie ad alcuni nostri compagni, possiamo studiare come si festeggia il Natale nei Paesi da cui loro provengono. E qui svolgere attività di comprensione.

NATALE IN GHANA

Il Natale, in Ghana, è una festa riconosciuta dello Stato; gli uffici e le scuole sono chiuse e si fa vacanza.

Anche in Ghana si preparano presepi con statuine di legno scuro e si fa l’albero di Natale con una specie di abete locale che cresce qui, simile al nostro ma un po’ diverso.

Non si usano palline colorate o luci elettriche perché costano molto e non sempre c’è l’elettricità, ma si appendono frutti, come banane, manghi, papaie e noci e carta lucida colorata e alla fine l’effetto è molto bello.

Nelle case si appendono biglietti di auguri con disegni e scritte tipo Merry Xtmas o anche AFE SHIYA PA’!!, che significa Buon Natale in lingua twi, che è quella parlata dagli Ashanti.

Ci sono anche spettacoli di presepio vivente.

Il clima è molto caldo, come da noi in primavera, e allora si fa festa nelle strade e nelle piazze e dopo la celebrazione religiosa, che dura quasi tutta la notte della vigilia, si esce per la strada e si cantano, a gruppi, inni religiosi e canti natalizi (in lingua inglese soprattutto).

In Ghana non si fa la cena della vigilia, ma il giorno di Natale si fa un pranzo speciale con pollo e, chi è più ricco, carne di manzo; il pesce, che è cibo molto comune, è riservato ai giorni normali.

Non si fanno molti regali, non ci sono tanti giocattoli come qui. Ci sono macchinine o trenini di legno e bambole di stoffa per i bambini. Di solito sono costruiti in famiglia. Per i più grandi radioline a pila o mangianastri e simili.

I bambini sono presentati di solito con un abbigliamento nuovo per le funzioni religiose e le altre attività festive. Nei villaggi i bambini costruiscono la capanna natalizia con i rami di palma.
Processioni di cori sfilano lungo le strade cantando le canzoni natalizie. Anche i bambini sfilano cantano canzoni gioiose andando casa per casa per chiedere regali.

Akua Tabi
RISPONDI ALLE DOMANDE:
1)    Quali Addobbi si preparano in Ghana per il Natale?
2)   Cosa si usa per adornare l’albero?
3)   Qual è la lingua parlata dai ghanesi?
4)   Com’è il clima, in Ghana, a Natale?
5)   Com’è il pranzo di Natale?
6)   Quali sono i regali che ricevono i bambini?
7)   Cosa fanno i bambini?

Annunci
Categorie: classe terza, comprensione del testo, italiano | Tag: , , , , | 10 commenti

Navigazione articolo

10 pensieri su “NATALE IN GHANA

  1. Per fortuna che abbiamo Gabriele , Akosua, Ana , e Andjiela o no?

  2. Almeno ci insegnano il serbo ,il ghanese e lo spagnolo evvivaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Mi diverto un sacco in questa scuola più dell’ asilo! E’ vero!

  4. è si è molto meglio la scuola perchè impariamo molte cose e
    ci divertiamo di più !

  5. andjela

    Hai ragione Giorgia pero senza compiti.
    Magari ce ci fosse la scuola senza compiti sarebbe bellissimo

  6. Daniela

    DEVI CONOSCERE LE MIE MAESTRE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Esposizione Artistica

Arte e immagine di A scuola con noi

La nostra Storia

Materiali di studio

Lim e dintorni

un blog sull'uso delle lavagne multimediali

Parole in gioco

giocar con la poesia

Maestra Elisa

Appuntiamoci cio' che c'e' di buono...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: