TESTI DESCRITTIVI: LA MIA CAMERETTA

Questo slideshow richiede JavaScript.

La mia cameretta

Quando entro in casa salgo le scale, sorpasso la cucina-salotto e passo davanti al ripostiglio di Cleo, il mio cane. Trovo due bagni,  giro  a sinistra per entrare e finalmente … ecco la mia cameretta.

La mia camera è rettangolare, le pareti sono tutte bianche, a parte una, quella vicino al letto, che è arancione. Le pareti bianche sono di cemento, mentre quella arancione non so di che materiale sia.

I tendaggi sono colorati di verde e sono decorati con tante farfalle.

In camera mia ci sono quattro armadi, tutti bianchi, e ho una scrivania solo per me, con tanti scaffali pieni di libri colorati.

Il letto è sempre decorato di mille colori.

Dietro la porta c’è una cassa di giocattoli.

Nella mia camera ci dormo solo io, mentre di fronte c’è quella di mia sorella Giorgia.

Nella mia cameretta mancherebbe solo la TV; mi piacerebbe come quella del mio compagno Fabio.

Francesca

 

LA MIA CAMERETTA

Salve amici! Rieccoci alle mie presentazioni! Allora, dove eravamo rimasti?! Ora ricordo! Vi presento la mia CAMERETTA!

Prima di tutto  dovreste sapere dov’è! Beh, diciamo che è in casa; io non ho una cameretta singola, la divido con mia sorella Anita. A me piace stare insieme a lei, anche se qualche volta litighiamo.

Comunque, ritorniamo alla cameretta. Vi starete chiedendo qual è la sua forma, il colore, ecc. ecc… Possiamo dire che è un po’ più stretta della mia aula. Riguardo i colori, ce ne sono molti di vivaci e pochi di scuri. Le mie pareti hanno il bianco, e anche i miei tendaggi sono bianchi.

Adesso vi descrivo gli arredi.

Vicino alla porta c’è l’armadio; vicino, ma un po’ più in là dell’armadio, c’è il letto di mia sorella e, sotto il suo letto, c’è il mio scorrevole, in modo che  quando è sera e dobbiamo andare a letto, lo tiriamo fuori per dormire.

Poi c’è un altro armadio, i giochi e, non in mezzo ma quasi, c’è la finestra. Infine c’è la scrivania che ha vicina la porta d’entrata della mia cameretta.

Per ora mi piace così, la mia camera, ma forse potrei pensare di cambiarla, anzi quasi quasi cambierei tutta la casa, perché è troppo stretta….

Sara

 

La mia cameretta

La mia cameretta è lunga; per andarci sorpasso la cucina, il salotto, il bagno e siamo arrivati.

Le pareti sono bianche con tanti orsetti disegnati, mentre le tende sono di stoffa bianca. Avrei voluto tantissimo averle arancione, perché è il mio colore preferito.

Ho tanti poster da appendere, ma non ho mai tempo. Ho un bel letto morbido e tenero; ho anche un armadio bianco, dove tengo tutta la mia roba. Avrei anche un piccolo cassetto dove tengo i quaderni finiti.

Sopra all’armadio ho una sveglia che a me non piace così tanto.

La mia cameretta mi piace molo.

Letizia

 

Categorie: classe terza, italiano, News, scrittura | Tag: , , , , , | 5 commenti

Navigazione articolo

5 pensieri su “TESTI DESCRITTIVI: LA MIA CAMERETTA

  1. andjela

    Però non ha messo tutte le camerette

  2. andjela

    ok

  3. Giorgia c.

    Chiedi a Fabio come si fa la faccina con le guance rosse.
    Me laveva già spiegato ma non capisco🙂❤

  4. elena

    davvero carine

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Esposizione Artistica

Arte e immagine di A scuola con noi

La nostra Storia

Materiali di studio

Lim e dintorni

un blog sull'uso delle lavagne multimediali

Parole in gioco

giocar con la poesia

Maestra Elisa

Appuntiamoci cio' che c'e' di buono...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: