AVVIO AL RIASSUNTO


come-fare-un-riassunto_324x268

Il riassunto è un testo che abbrevia un altro testo e che ha lo scopo di aiutare nel ricordare le informazioni principali. E’ importante saper fare un riassunto soprattutto quando si deve studiare un argomento.

Riassumere un testo significa “togliere” qualcosa al testo originale ma lasciar indicate le informazioni principali. Il segreto del riassunto sta nel mantenere ciò che è necessario e tagliare quello che non lo è.

Fare un riassunto è una delle cose più difficili della lingua italiana.

12349576-riassunto-bambino-pensieroso-illustrazione-su-sfondo-bianco-per-la-progettazione

Le regole per scrivere un buon riassunto sono:

1)      Leggere attentamente il testo

2)      Cercare nel vocabolario le parole sconosciute

3)      Capire il senso del racconto

4)      Eliminare le parti del testo che non sono necessarie

5)      Rileggere alla fine il riassunto e controllare che sia chiaro e corretto.

Ci si può servire di diverse strategie, che un po’ alla volta analizzeremo.

Inizieremo con la

SOTTOLINEATURA:

  • sottolinea, nel testo, le parti essenziali
  • rileggi e collega tra loro in modo opportuno tutte le parti sottolineate
  • scrivi il riassunto legando bene tra loro le parti
RICORDA: nel riassunto si una solo il discorso indiretto e la terza persona.

Lavoro collettivo: leggiamo insieme il testo, sottolineiamo le parti importanti e poi, singolarmente, scriviamo il riassunto legando in modo opportuno le parti tra loro.

C’era una volta in aperta campagna, uno stagno, pieno di erbe verdi e di larghe,
galleggianti foglie di ninfea. Qua e là sull’acqua calma, si aprivano le corolle dei
fiori dai petali rosei di questa pianta.
Nel laghetto vivevano bisce d’acqua, rospi, rane e raganelle dai colori variopinti e un’innumerevole folla d’insetti. Le agili e leggiadre libellule, le pungenti zanzare, le noiose mosche. A volte, a visitare le corolle delle ninfee, arrivavano i pelosi bombi a strisce gialle e nere e le api operose.
Tra tutti questi abitanti che più o meno vivevano pacificamente, ce n’erano due, un rospetto marroncino dalla pelle chiazzata da macchie più scure e una
verde ila. Loro proprio non si sopportavano, uno diceva di essere più bello e importante dell’altro , di essere il padrone di quel piccolo mondo, di saper saltare e cantare divinamente, cioè nel modo migliore.
La raganella pur essendo più piccola del rospo era la più agguerrita, e non mancava mai di vantarsi. S’inventava di avere delle origini nobili, di scrittori che di lei avevano scritto nelle loro storie, della potenza della sua voce e così via…
Un giorno nello stagno arrivò una biscia affamata che di quella boriosa stava per farsene un sol boccone… Il rospo però con tutti i suoi amici accorse in suo aiuto.
Tutti insieme gracidarono così forte che la serpe confusa dalle vibrazioni prodotte dal gran frastuono, abbandonò “il campo”e la sua preda. Da allora i due divennero amici inseparabili!

Testo preso dal web

Nella prossima lezione prenderemo in esame un’altra strategia importante per riassumere.

Intanto…

Buon lavoro                                                                                                        Teacher

Annunci
Categorie: classe terza, italiano, News, scrittura | Tag: , , , , | 1 commento

Navigazione articolo

Un pensiero su “AVVIO AL RIASSUNTO

  1. marina

    Sai maestra mi piacciono molto i riassunti , però lo ammetto sono un po’ difficili ma mi piacerebbe farne un milione ciao martina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Esposizione Artistica

Arte e immagine di A scuola con noi

La nostra Storia

Materiali di studio

Lim e dintorni

un blog sull'uso delle lavagne multimediali

Parole in gioco

giocar con la poesia

Maestra Elisa

Appuntiamoci cio' che c'e' di buono...